Come rimuovere i peli superflui: ecco gli 8 Consigli

rimuovere i peli superflui

Rimuovere i peli superflui non è qualcosa di straordinariamente complicato, che si tratti di rasatura, creme per la depilazione, epilazione o ceretta.

Ma ci sono alcuni piccoli consigli da seguire e alcuni da evitare durante l’epilazione. Scopriamo insieme quali sono.


1. Non esfoliare regolarmente

La prima regola quando si procede alla depilazione è l’esfoliazione. Si consiglia qualche giorno prima di esfoliare la zona di rasatura prima della depilazione, in modo da avere una pelle più liscia e facile da radere. La durata è di circa 2 settimane almeno, quindi potresti pensare di esfoliare la pelle più di una volta.

La stessa cosa vale anche per gli uomini che vogliono radersi la schiena, non dovrebbero dimenticare di esfoliare anche quella zona. Qualunque metodo scegliate di rimuovere i peli sulla schiena, che si tratti di un rasoio o ceretta o un epilatore, non dimenticate mai di esfoliare.


2. Peli incarniti

Dal momento che ho parlato dell’esfoliazione, ho pensato che avrei dovuto menzionare cosa potrebbe accadere quando non esfoliate prima la zona interessata.

I peli incarniti sono destinati ad apparire purtroppo, ecco perché dovresti prestare più attenzione prima di procedere alla depilazione.

Esistono due soluzioni per prevenire i peli incarniti, entrambi con ottimi risultati: esfoliazione con guanto di crine, che aiuta a stimolare la circolazione oppure uno scrub adatto per il corpo come ad esempio: lo scrub dell’Equilibra, oppure quello della PraNaturals contenenti olii che rimuovono delicatamente le cellule morte della pelle.


3. Peli troppo corti

Un altro consiglio da tenere in considerazone durante l’epilazione è avere i peli troppo corti. Questo vi creerà difficoltà con l’uso della cera, perchè non sarà in grado di rimuoverli dalla loro radice.

D’altra parte, non lasciate che il pelo sia anche troppo lungo, perchè vi farà molto male, e potrebbe farti rinunciare alla ceretta.

Di solito, si consiglia che la lunghezza corretta è tra 1/4 e 3/4 di lunghezza. Direi di lasciarlo crescere per circa 3 settimane e poi cercare di capire se raggiunge la lunghezza desiderata.


4. Epilare quando è troppo lungo

A differenza della ceretta, gli epilatori non richiedono troppe regole precise per la lunghezza del pelo. Fortunamente diversi brand hanno migliorato l’uso delle loro pinzette perchè possono rimuovere anche i peli più corti fino a 0,5 mm.
Il trucco durante l’epilazione non è farlo quando i peli sono troppo lunghi, anzi se sono troppo lunghi, usa un rifinitore.


5. Capire le basi della ceretta

Se sei un principiante è non hai mai utilizzato prima d’ora la ceretta, allora potrebbe essere importante per te capire prima come funziona la ceretta.
Se la cera è troppo calda, questo non solo ti brucerà la pelle ma può provocarti anche un’irritazione della pelle. Al contrario invece, se la cera è troppo fredda, non rimuoverà nulla. In commercio esistono diverse cere da quelle al caldo a quelle al freddo.

Verifica sempre la temperatura della cera prima di applicarla, solo per assicurarti che non sia troppo bollente.

6. Pelle tesa

Molte volte ci capita di tenere la pelle tesa quando dobbiamo depilare la zona interessata. Non sempre è valida questa mossa, soprattutto quando si applicano le creme depilatorie.

Tenere la pelle tesa durante il processo di depilazione può servire a ridurre il numero di peli incarniti e a ridurre leggermente il dolore in caso di epilazione e ceretta.


7. Lasciare troppo a lungo la crema depilatoria

Non dovresti mai lasciare la crema depilatoria sulla pelle più di quanto viene indicato nelle istruzioni. Molto probabilmente potrebbe provocare ustioni.

Segui sempre le istruzioni con precisione e potresti avere degli ottimi risultati senza l’uso di una lametta.


8. Utilizzo di una lama smussata

Una lametta/rasoio non è per sempre, bisogna cambiarla spesso per evitare tagli e peli incarniti. Oppure potresti pensare di cambiare la testina rimovibile.


Questi sono alcuni dei consigli da tenere in considerazione durante la fase di depilazione, prestate attenzioni ai piccoli dettagli per evitare di danneggiare la vostra pelle. Fateci sapere se avete altri consigli da mettere in pratica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *