Come scegliere un buon epilatore a doppia testina

epilatore a doppia testina

Un tempo le donne utilizzavano i sistemi più disparati per eliminare i peli superflui, fino ad arrivare a pratiche pericolose, come l’uso, ad esempio, delle candele. Oggi sappiamo come sia possibile prendersi cura della propria bellezza anche senza farsi del male e senza, letteralmente, “rischiare la pelle”.

Gli epilatori elettrici sono stati a lungo una risorsa per le donne, e non solo, ma da quando sono nati si sono evoluti moltissimo. Oggi si possono trovare epilatori a doppia testina di ultima generazione, praticamente indolori e in grado di regalare risultati professionali e davvero duraturi nel tempo.

Ecco, quindi, quali sono i criteri che dovresti prendere in considerazione per scegliere un epilatore a doppia testina da usare a casa tua.


Gli elementi per scegliere un buon epilatore a doppia testina

Per iniziare a scegliere il tuo prossimo epilatore a doppia testina dovrai prendere in considerazione una serie di elementi. In primo luogo, dovrai valutare proprio la doppia azione che gli epilatori possono garantire a chi li utilizzi.

La doppia testina, infatti, consente ad esempio di eliminare il pelo con il sistema “a pinzetta” ma anche di arrivare sottopelle, per garantire un risultato professionale ed eccellente. Un secondo elemento sarà costituito dall’ergonomicità sia dell’epilatore in generale sia della sua testina.

L’impugnatura dell’epilatore dovrà essere ergonomica, per consentirti un utilizzo facilitato anche nelle aree del corpo che siano più difficili da raggiungere, come accade, ad esempio, per area bikini e per le ascelle.

E proprio per consentirti di epilare correttamente anche in queste zone dovrai scegliere un epilatore che abbia una testina flessibile. La testina flessibile si adatterà al movimento non solo dell’epilatore, ma anche delle curve naturali del tuo corpo.

Infine, per avere un buon epilatore a doppia testina dovrai puntare su ciò che possa davvero soddisfare le tue esigenze. Se, infatti, vuoi occuparti da solo di tutte le parti del corpo, dovrai orientarti verso quei modelli che abbiano adattatori per l’area bikini, il viso, e così via.


Gli epilatori a doppia testina più moderni

Oltre a quelle che sono le caratteristiche essenziali di un buon epilatore a doppia testina, potrai anche optare per quelli che sono i modelli più moderni. In particolare, i dispositivi più moderni possono essere usati sia sulla pelle asciutta, sia, addirittura, sotto la doccia.

Il fatto di essere termofusi consente a questi epilatori di resistere anche all’acqua, e di consentirti di ridurre di molto le tempistiche per prenderti cura della tua bellezza. Alcuni epilatori a doppia testina hanno anche la funzione di massaggio, che riduce notevolmente il dolore, così come quelli che aggiungono una leggera vibrazione.

Questa non solo limita la sensazione di dolore ma consente anche una più semplice apertura dei pori in modo da estirpare con maggiore facilità il pelo durante il passaggio della pinzetta.

Se, quindi, vuoi un epilatore che sia efficace e, al tempo stesso, non provochi dolore, dovrai ricercare epilatori a doppia testina che abbiano queste caratteristiche in più. Se, invece, sei maggiormente orientato verso un prodotto versatile, allora punta soprattutto su strumenti che abbiano testine intercambiabili.


Epilatori a doppia testina, le fasce e i prezzi

Gli epilatori a doppia testina sono ormai diffusissimi, ed è per questo che potrai trovarli anche a prezzi molto accessibili.

Si parte da dai 39 euro per modelli che già hanno molti accessori e testine intercambiabili, per passare a quelli di fascia media, che si aggirano intorno ai 60 euro, e che hanno, magari, qualche accessorio in più. Infine, gli epilatori che hanno anche funzioni wireless e che si possono utilizzare sotto la doccia si trovano ad un costo medio di 100 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *